Come scrivere un articolo con LaTeX (Parte 1 installazione e pacchetti)

LaTeX è un programma liberamente disponibile che permette di scrivere documenti, a differenza dei più famosi editor di testo come Word la formattazione avviene tramite comandi testuali, il testo scritto viene quindi compilato producendo il documento.
Questo metodo di scrittura si rivela estremamente vantaggioso per chi vuole scrivere libri, tesi, articoli o documenti molto lunghi, il primo passo per iniziare ad usare LaTeX è l’installazione di un editor di testo e di un compilatore.

Per quanto riguarda l’editor ne esistono decine di versoni, io consiglio TeXworks in quanto è estremamente leggero ed intuitivo oltre ad essere disponibile per Windows Linux e Mac.
Una volta installato ed aperto TeXworks cliccando sul tasto play in alto a sinistra comparirà un messaggio di errore nel quale ci consiglierà due compilatori, io ho utilizzato MiKTeX, anche l’altro è ugualmente valido.
Per coloro che utilizzano Windows è necessario installare il compilatore tramite il comando Esegui come amministratore.
Adesso siamo pronti per scrivere il documento.
La prima operazione è la dichiarazione del tipo di documento che vogliamo scrivere:

\documentclass[a4paper,13pt,oneside,openright]{book}

questo comando deve essere scritto all’inizio di ogni documento, tra parentesi quadre ci sono le opzioni, l’ordine con cui si scrivono le opzioni non è importante.

Nell’esempio il primo comando rappresenta le dimensioni del foglio
a4paper (foglio A4) può essere sostituito con:
letterpaper
a5paper
b5paper
executivepaper
legalpaper

Il comando 13pt le dimensioni dei caratteri, sostituendo il numero si modifica la dimensione.
oneside significa che il documento verrà stampato su una sola pagina, sostituendolo con twoside si stamperà il documento su entrambe le pagine del foglio.
Il comando openright permette di far iniziare i capitolo sempre su una pagina dispari mentre se lo si sostituisce con openany i capitoli inizieranno nella prima pagina libera dopo la fine del precedente capitolo.
Ulteriori opzioni possono essere:
onecolumn o twocolumn per dividere la pagina in una o due colonne.
fleqn sposta verso sinistra la posizione delle formule.
leqno sposta la numerazione delle formule a sinistra.

Il secondo passo è l’inserimento dei pacchetti ovvero delle estensioni di LaTeX che permettono di utilizzare funzioni non previste nella versione di default.

\usepackage[italian]{babel}

Adatta LaTeX alle convenzioni tipografiche italiane e modifica i titoli in italiano ad esempio “Capitolo” al posto di “Chapter”.

\usepackage[utf8]{inputenc}

Consente l’uso caratteri accentati italiani

\usepackage{graphicx}

Permette di inserire le foto nel documento

\usepackage{color}

Permette di scrivere con colori diversi

\usepackage [a4paper,left=3.5cm,bottom=3cm,right=3cm,top=3cm]{geometry}

Permette di settare i margini del foglio.

Altri pacchetti utili per chi vuole scrivere in particolar modo su argomenti scientifici

\usepackage{unitsdef}

Gestisce le unità di misura, il manuale di utilizzo è disponibile qui.

\usepackage{eurosym}

Permette di scrivere il simbolo €

\usepackage{braket}

rende possibile utilizzare i simboli Bra e Kat

Una lista in ordine alfabetico dei pacchetti utilizzabili è disponibile cliccando qui

 

Leggi anche qui: